Lettori Passeggeri

RadioLinea4

Saliamo sul tram di RadioLinea4 e portiamo con noi i libri che ci sono piaciuti o che stiamo ancora leggendo, per raccontarli tra una fermata e l’altra. Lettori Passeggeri è uno spazio aperto e accogliente per lettori appassionati che desiderano raccontare le proprie letture, con la voglia di trasmettere agli ascoltatori di tutte le età l’emozione e la passione per i libri. Non solo pillole di libri proposte da lettrici e lettori, in modo assolutamente personale. Il programma offre anche pillole di poesia dal mondo in lingua originale e in italiano, con il contributo degli adolescenti dei centri aggregativi di ASAI, all’interno della rubrica “Il suono delle parole”. E in più…incontri e interviste con librai, bibliotecari e gruppi di lettura! Se vuoi dare il tuo contributo, scrivi a lettoripasseggeri@asai.it RadioLinea4 è un progetto ideato e sostenuto dall'associazione ASAI

Lettori Passeggeri 19
18-02-2022
Lettori Passeggeri 19
Benvenuti a una nuova puntata di lettoripasseggeri, la diciannovesima. Oggi abbiamo pensato di intitolare la puntata: "Incontri con la follia" e vi proponiamo due libri, di due scrittori italiani contemporanei: La città dei vivi di Nicola Lagioia e Vita morte e miracoli di Bonfiglio Liborio, scritto da Remo Rapino. Sono due libri che esplorano il tema della marginalità, naturalmente con tagli e stili diversi. Nicola Lagioia con la Città dei vivi parte da una storia vera, un delitto efferato per entrare nelle vite e nelle storie di persone cosiddette “normali” e che vengono a trovarsi in  situazioni ambigue, oscure, esasperate, complesse, che commettono un gesto folle e incomprensibile. Remo Rapino racconta la fragilità esistenziale di un personaggio, Liborio Bonfiglio, che l’autore stesso definisce “fuori margine”, vissuto nel ‘900, in Italia e con Liborio ci offre un racconto di un pezzo della storia d’Italia dal punto di vista degli oppressi, degli invisibili, di chi ha vissuto l’esperienza del manicomio, di chi mette insieme dura realtà e visioni un po’ folli. Il libro di Remo Rapino è molto particolare e ci ha incuriosito anche perchè nel 2020, dopo l’uscita, l’editore Minimum Fax ha fatto partire una sfida, un Reading Challenge, coinvolgendo attori, celebrities e persone comuni e invitandole a registrarsi durante la lettura del libro, per costruire un florilegio di voci e interpretazioni. ne è nata una collezione di video, in cui i lettori hanno interpretato e letto l’incipit del libro nel proprio dialetto di origine: la storia di Liborio in milanese, romanesco, veneto, marchigiano, piemontese. E’ diventato virale, ha coinvolto tante persone e ha trasformato il Challenge in una bellissima  galleria di”voci della follia”.. Anche noi di lettoripasseggeri abbiamo pensato di partecipare alla sfida e vi proponiamo una pillola dell’incipit in toscano, a cura di Monica. Abbiamo bisogno di voi, cari ascoltatori: se Remo Rapino vi ha incuriosito e Bonfiglio Liborio vi ha coinvolti, se avete il libro o riuscite a farvelo prestare, date la vostra voce al personaggio e leggete per noi l’incipit del libro di Remo Rapino, magari nel vostro dialetto. Raccoglieremo le vostre registrazioni e le pubblicheremo nel podcast della radio, partecipando così al Reading Challenge  che accompagna questo libro da tanto tempo: le voci dei lettori nei vari dialetti, a cucire un patchwork di “folle bellezza” intorno alla storia di Bonfiglio Liborio. Se volete contattare la trasmissione potete scrivere a lettoripasseggeri@asai.it, collegarvi ai canali social della radio e di ASAI su Facebook e Instagram o inviare un vocale al WA della radio.
Lettori Passeggeri - Puntata Speciale 25 Aprile
07-08-2021
Lettori Passeggeri - Puntata Speciale 25 Aprile
Benvenuti! Questa puntata di Lettori Passeggeri è dedicata alla festa del 25 aprile. Abbiamo pensato di proporre alcuni libri che raccontano, testimoniano e ripercorrono i valori della resistenza e le speranze ai tempi della liberazione. Alcuni  pubblicati recentemente, altri nel recente passato. Abbiamo immaginato di iniziare con sei libri, e di dare spazio a suggerimenti e proposte di  voi che ci ascoltate. Diteci quali libri raccontano e rappresentano la Resistenza e la Liberazione per come sentite voi questi momenti storici e questa ricorrenza, con tutte  le storie, le vite, la memoria e le speranze di cambiamento di quei tempi ma anche pensando ad oggi, per ciò che è rimasto. Raccoglieremo tutte le vostre proposte e comporremo un collage fotografico con le copertine dei libri che ci avrete segnalato. Pubblicheremo il collage sul blog della radio e sui canali social di ASAI, FB e Instagram.  I primi sei libri a cui abbiamo pensato sono: Il sentiero dei nidi di ragno, di Italo Calvino Noi, i ragazzi della libertà, a cura di Gad Lerner e Laura Gnocchi Le ragioni del sangue, di Alessandro Gennari Il figlio del secolo, di Antonio Scurati Trama d’infanzia, di Christa Wolf I fantasmi dell’Impero, di Cosentino, Dodaro e Panella La  pillola di questa puntata, a cura di Annalisa, è dedicata al libro Il sentiero dei nidi di ragno, di Italo Calvino. Ci accompagnerà la canzone TODO CAMBIA di Mercedes Sosa,  in una versione speciale, quella interpretata dai nostri ragazzi di BARRIERA REPUBLIC, il collettivo interculturale di ASAI con  giovani musicisti che hanno la passione per suoni e melodie del mondo. Il nome del gruppo richiama il  quartiere torinese Barriera di Milano, dove alcuni abitano e che tutti frequentano.  Buon ascolto!