FILIPPO TORTU | Nella testa di un campione! | Passa dal BSMT _ S02E22

Passa dal BSMT

30-11-2022 • 1 ora 2 minuti

Nuova settimana e nuovo appuntamento con Passa dal BSMT. Oggi con noi è abbiamo un campione olimpico, un ragazzo dalla faccia pulita che ci ha fatto emozionare tutti in un 6 agosto che tanti ricorderanno, con quegli ultimi 100 metri che ci hanno consegnato alla storia dell'atletica. Bando alle ciance, con noi oggi Filippo Tortu!

Cresciuto a Carate Brianza, Filippo comincia a dedicarsi all'atletica leggera già all'età di otto anni, riscontrando dei buoni feedback sportivi. Nel 2014 ha subito un rallentamento importante: infatti alle Olimpiadi giovanili Filippo cade sulla linea di arrivo durante le batterie, fratturandosi tutte e due le braccia. Sarà costretto a sospendere l'attività agonistica per diversi mesi. L'anno successivo riesce comunque ad ottenere il primato italiano under 18 nei 100 e nei 200 metri. Dal 2016 in avanti è stato protagonista di una crescita incessante. Nel 2018 abbatte il muro dei 10 secondi nei 100 metri, superando Pietro Mennea, facendo registrare un 9.99 che lo fa diventare nel contempo il primo atleta italiano a sfondare il muro dei dieci secondi e il terzo europeo con la pelle bianca a riuscirci. Nel 2021 poi, come tutti ci ricorderemo, ha vinto l'oro nella magica staffetta 4x100 metri.

Oggi è con noi per raccontarsi e permetterci di conoscere "Filippo", dietro al grande atleta che tutti già conoscevamo.  Buona visione!

Potrebbe piacerti

Muschio Selvaggio
Muschio Selvaggio
Fedez & Luis Sal
Yakety-Yak
Yakety-Yak
Space Valley
STORIE DI BRAND
STORIE DI BRAND
MAX CORONA
Cronache Stories
Cronache Stories
Cronache di spogliatoio
Non hanno un amico
Non hanno un amico
Luca Bizzarri - Chora
Indagini
Indagini
Il Post
Discoball
Discoball
OnePodcast
Cronache di basket
Cronache di basket
Cronache di Basket
Space Valley Live
Space Valley Live
Space Valley
Mike Check
Mike Check
Massimiliano Giudici
The Italian Job
The Italian Job
OnePodcast
Veleno
Veleno
la Repubblica
IL BAZar AtOMICo
IL BAZar AtOMICo
Davide Francesco Sada, Mario Piccaluga e Giovanni Valentini