Ep3 | Sorella morte feat. Giulio Vannucci

Che cosa direbbe Freud?

22-11-2023 • 39 mins

In questa puntata parliamo di morte, o meglio, di come si parla di morte. Per rispolverare le figure retoriche, di come si “vive la morte”.

Proviamo a farlo partendo da una frase usata da Stalin: “Se un solo uomo muore di fame è una tragedia. Se milioni muoiono, sono solo statistiche”, una citazione cruda ma che racconta ciò che abbiamo vissuto negli anni del Covid, quando siamo passati dal parlare delle singole morti (o di poche persone) a un numero in continuo cambiamento, aggiornato ogni giorno, fino a diventare inesorabilmente statistica.

Un grazie a Giulio Vannucci membro della fraternità della Villa del Palco di Prato legati ai Ricostruttori nella preghiera e al Borgo Tutto è vita


Per domande, dubbi perplessità o proposte di matrimonio per Teresio, potete scrivere al numero 339 7148157 o via mail a checosadirebbefreud@lavcomunicazione.it

Host - Enzo Governale
Guest - Sara Selvaggio, Cristina Forcherio e Linda Sala

"Che cosa direbbe Freud?" è prodotto da LaVcomunicazione.it

You Might Like

Un passo al giorno
Un passo al giorno
Stefania Brucini & VOIS
Mindfulness in Voce
Mindfulness in Voce
Mindfulness Bergamo
Dear Alice
Dear Alice
Alice Bush
L'Allena-Mente
L'Allena-Mente
OnePodcast
LiberaMente
LiberaMente
Matteo Neroni
E' il Sesso, Bellezza!
E' il Sesso, Bellezza!
Giulia Di Quilio
Relaxing White Noise
Relaxing White Noise
Relaxing White Noise, LLC
Meditazione per dormire
Meditazione per dormire
Eliana Dell'Anna
Relaxing Music - Sleep Podcast
Relaxing Music - Sleep Podcast
The Mindset Meditation
Sesso e volentieri
Sesso e volentieri
Valentina Pontello Samantha Anselmo
Lo Psiconauta
Lo Psiconauta
Valerio Rosso
Huberman Lab
Huberman Lab
Scicomm Media