La nave va

Radio 24

Gianluca Nicoletti ha ripreso a viaggiare, questa volta è a bordo di una nave da crociera. Il nuovo programma di Radio24 inizia con l’annuncio di un misterioso ufficio della segretezza, lo stesso che ha sempre seguito ogni spostamento di Nicoletti, durante i dieci anni da lui passati tra gli scompartimenti dei treni. Con un’informativa riservatissima si chiede agli agenti di indagare perché ora si sia improvvisamente imbarcato.
Di certo si sa soltanto che fa grandi chiacchierate con i passeggeri e sembra sempre molto interessato al racconto delle loro vite. In sottotraccia resta la misteriosa figura di una donna, è colei che da sempre lo aspetta alla fine di ogni suo viaggio. Parrebbe però che Nicoletti sia ben determinato a evitarla, per questo ogni approdo della sua nave non sarà mai per lui quello definitivo, nessun porto lo vedrà scendere per terminare il viaggio.
Il programma è costruito sull'ambientazione sonora di un viaggio a bordo di una nave da crociera in continua navigazione, a volte si ferma in un porto e riparte. I passeggeri scendono e altri nuovi salgono. L’uscita dal tempo a bordo della nave invoglia alcuni di questi a riflettere sulle loro vite, accettando di rispondere alle domande di un signore curioso.
Il dialogo tra passeggero e conduttore è tra due persone reali che non si conoscono e che, solo casualmente, si trovano a bordo della stessa nave.
Al centro di ogni puntata c’è una storia che merita di essere raccontata, perché da ogni racconto di vita può nascere un romanzo.


Crediti:

Autori: Gianluca Nicoletti e Fabrizio Intonti

read less
NewsNews