Max Felicitas, il sesso in tutte le sue sfaccettature

ONE MORE TIME di Luca Casadei

24-06-2022 • 44 minuti

Edoardo Barbares, in arte Max Felicitas, pornodivo e imprenditore nel mondo dell’hard si mette a nudo e si racconta a One More Time.

La dipendenza dal sesso: “Io mi sveglio la mattina e penso al sesso, vado a dormire pensando al sesso. Mi porta via la giornata, mi porta via la mia vita. È un vero e proprio problema: i soldi che spendo in prostituzione sono tantissimi, ti bruci i rapporti con le persone”.

Gli inizi della carriera: “Mi capita di partecipare a un casting per Rocco Siffredi. Penso che questa è la mia opportunità, devo fare il massimo. Inizio a lavorare per lui e faccio in modo che la stampa inizi a parlare di me. Chiambretti mi invita in trasmissione e mi definisce l’erede di Rocco Siffredi. Inizio a lavorare per case di produzioni internazionali ma non è così che si fanno i soldi.”

L’imprenditoria a luci rosse e il mondo dei social: “L’ambiente del porno non mi piaceva. Quel porno lì ormai è finito e a lavorare sui social, creo la mia community, decido di analizzare il mercato del porno e creo il mio sito web in abbonamento. Sono diventato il precursore di OnlyFans”.

Potrebbe piacerti