Ep.10: Il nuovo dottor Stranamore

Nella mente di Putin

16-03-2022 • 7 mins

In molti nelle ultime settimane pensano che Putin sia pazzo: non è impazzito in senso clinico, ma la sua mente dà segni di squilibrio, vede una realtà alterata. Nei suoi discorsi, Putin disegna un nemico sempre più eterogeneo, una specie di congiura mondiale contro la Russia. Si tuffa anche in un mistico fervore religioso sorprendente per un ex-spia del Kgb, baciando croci e abbracciando pope ortodossi: si sente l’unto del Signore, colui che ristabilirà l’onore e il primato di Santa Madre Russia. Per farlo, è disposto a tutto. A meno che il resto del mondo non lo fermi. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices