Come Trovare Sponsor

Keysponsor

Il primo podcast italiano che racconta come trovare più sponsor, più velocemente e con budget più alti. Patrizio Benotto usa casi reali ed esempi pratici per insegnare le migliori tecniche per trovare sponsor in autonomia. Un mix di marketing e tecniche di vendita che renderanno la tua ricerca di sponsor subito migliore. Una produzione: KeySponsor.it Cerca keysponsor su Instagram e 𝐗. Per domande e commenti scrivi a: podcast@keysponsor.it read less
EducationEducation

Episodes

[RM] Posso avere lo sponsor - Storia vera
22-01-2024
[RM] Posso avere lo sponsor - Storia vera
Con la serie [RM] Registrati Meglio - oltre ad un suono migliore avrai, quando serve, qualcosa di nuovo. La vecchia descrizione diceva: Questo podcast prende spunto da una vera chat avvenuta tra un ragazzo in cerca di sponsor e la nostra assistenza clienti. La nostra assistenza clienti ha un canale WhatsApp e riceve un messaggio: "Buonasera. Posso avere le sponsor?" Allora la ricerca di sponsor è un brutto lavoro è un brutto mestiere se è fatto alla vecchia maniera. Vecchia maniera vuol dire come si è sempre cercato sponsor fino a dieci anni fa. A mano tesa. Ricevendoli per pietà. Non si va più così. La ricerca di sponsor è un brutto mestiere anche perché le aziende hanno capito il trucco.: dopo crisi del 2008, hanno potuto cominciato a dire di non avere soldi. Prima accampavano scuse. E quindi è chiaro come andare nelle aziende e chiedere soldi e basta... non funziona più. Devi trovare un altro modo. E questi qui scrivono "Possiamo avere lo sponsor?" Al che la chat continua e gli si dice che siamo un'agenzia di marketing e aiutiamo attraverso le tecniche del marketing a trovare sponsor. Aiutiamo a trovare, non troviamo noi e non siamo noi lo sponsor e per farlo abbiamo alcuni servizi gratuiti e alcuni servizi a pagamento e per continuare la conversazione gli chiediamo se ha già scritto una lettera per gli sponsor in cui si presenta La risposta è stata: "In che senso?" "Nel senso di avere una un testo, una lettera, nel quale scrivi chi sei, cosa fai, per quale motivo stai cercando sponsor, cosa offri agli sponsor e, in linea di massima, la dimensione del tuo pubblico e la dimensione dell'investimento." Risposta: "Quindi date queste risposte è fatta?" "Sì, questo è il punto di partenza da cui cominciare una ricerca di sponsor professionale ed efficiente." La ricerca di sponsor efficace, a differenza di quelle a mani tese, non devi dire alle aziende "Dammi dei soldi" ma è "Ti offro un servizio per il quale devi pagare!". Nessuna mano tesa. E, proprio per questo non dovrai vergognarti della tua richiesta perché non starai chiedendo soldi con il cappello e la mano tesa, ma stai offrendo la possibilità di fare un investimento. La capiscono? Gli interessa? Vogliono approfondire il tuo pubblico? Vogliono prendere contatto con il tuo pubblico? Hanno necessità speciali che tu puoi andare a soddisfare grazie alla tua iniziativa? Grazie alla tua idea? Grazie alla tua voglia di fare bene? Bene! Non gli interessa? Ti dicono: "No guarda, non ci interessa!" e tu passi all'azienda successiva, migliorando di volta in volta il tuo approccio, perché ogni azienda che ti dirà di no avrai imparato qualcosa per farti dire di sì da quella dopo. Questo è il tipo di approccio da qui si parte a fare una ricerca di sponsor professionale, moderna, efficiente, che dia soddisfazioni e non generi vergogna. --- Per metterti in contatto con noi manda una mani a info@keysponsor.it o vai sul nostro sito keysponsor.it per trovare tutti gli altri modi e migliorare la tua ricerca di sponsor: YouTube Facebook 𝕏 Instagram LinkedIn Telegram Patreon Io sono Patrizio Benotto, ti ringrazio di aver ascoltato questo podcast e ti ricordo di iscriverti al canale per non perdere le prossime uscite. Buona continuazione di giornata e buona ricerca di sponsor. ... Musica: • Fonte: Audionautix.com - Titolo: Turn Up The Watts • Effetti sonori da Pixabay
[RM] L'unico modo che hai per trovare soldi per la tua Iniziativa
08-02-2023
[RM] L'unico modo che hai per trovare soldi per la tua Iniziativa
Questo audio fa parte della serie [RM] Registrati Meglio, che stiamo facendo per dare una qualità migliore ai primi e registrati malissimo episodi di questo podcast. ______ Hai un'iniziativa, fai parte di un'associazione, di un gruppo, di un team o sei un'azienda che organizza eventi e per organizzare e portare a compimento l'iniziativa, hai bisogno si fondi. A questo punto hai 2 possibilità. La prima possibilità per trovare fondi per la tua iniziativa è quella di far pagare il biglietto. Ma per far pagare il biglietto d'ingresso hai bisogno di fondi prima per tuttala parte organizzativa, sperando che i biglietti venduti vadano a coprire le spese e che, magari, avanzi qualcosina. Più che legittimo. Fallo! Ma c'è un problemino. Se c'è un biglietti d'ingresso la partecipazione sarà ridotta. Prova a pensare ad una sagra di paese che metta il biglietto d'ingresso per entrare alle giostre. Una partita di campionato di uno sport qualunque che non sia il calcio, di una serie minore, che faccia pagare il biglietto d'ingresso. Magari ci sono: non sono andato a vedere tutte le partite di tutti gli sport, però mi risulta che se voglio andare a vedere una partita di pallavolo di una squadra giovanile, il biglietto non sia da pagare. Si entra e si guarda. Nella speranza che ci sia un po' di tifo per i giocatori di una e dell'altra squadra e ci sia un po' di pubblico che possa vedere i banner degli sponsor appesi ai bordi campo. Quindi, se il biglietto di ingresso è un'ottima forma di finanziamento, ma porta ad una riduzione delle presenze, nel momento in cui la tua iniziativa risulterà essere gratuita per il pubblico, avrai più pubblico. Dal momento che per stabilire se un'iniziativa ha avvuto successo o meno, il parametro da guardare è l'affluenza di pubblico - perché se fai l'evento più bello del mondo, ma non viene nessuno, l'evento non avrà avuto successo!!! - aumentando l'affluenza grazie al calo o alla cancellazione del costo d'ingresso, l'iniziativa può avere più pubblico e essere di successo.. Ma, chi paga i conti? Ecco allora la seconda possibilità di trovare fondi per la tua iniziativa. TROVARE SPONSOR Inoltre, la possibilità di avere sponsor è applicabile ad pgni ricerca di finanziamenti, anche a quelle che non potrebbero in nessun modo mettere un biglietto d'ingresso, e per di più i soldi degli possono arrivare prima e cominciare da subito a pagare i conti. Per trovare sponsor però devi fare una cosa: devi rendere la tua iniziativa allettante, attraente, desiderabile. Gli sponsor, e te lo dico perché lo so, sono più che disponibili a darti dei soldi a patto che tu gli dimostri, numeri alla mano, che i soldi che ti daranno saranno, PER LORO, un investimento. ___
[RM] Approccio allo Sponsor (caso pratico)
01-02-2023
[RM] Approccio allo Sponsor (caso pratico)
Ecco un esempio di quello che puoi fare per avvicinare le aziende che vuoi diventino tue sponsor. L'idea è quella di superare l'ostacolo della centralinista e farti fissare un appuntamento con il boss o, ancor meglio, con il responsabile del loro ufficio Marketing. ___ Facciamo l'esempio di uno spettacolo teatrale ma si può applicare tutti. Sei al telefono: "Buongiorno! Sto organizzando uno spettacolo teatrale e per la Vostra azienda (di cui saprai il nome, tipo di lavorazioni che fanno, numero di dipendenti...] abbiamo pensato a un pacchetto promozionale esclusivo!" Dall'altra parte, ti dovranno chiedere: "Di cosa si tratta?" Se l'operazione la voi svolgere via e-mail, funziona quasi allo stesso modo: personalizza il messaggio e non mandare mail clone perché vengono cestinate subito. Qualche giorno dopo la prima telefona o la e-mail richiami: "Interessa?" Ora hanno due possibilità: 1) dirti no. 2) chiederti: "Quanto costa?" Arrivati alla seconda domanda (a "Di cosa si tratta?" hai già risposto) non dico che ti finanzieranno sicuramente, però potresti giocartela bene e riuscire a fissare un appuntamento e parlare con un manager E ci riuscirai perché la tua iniziativa sarà risultata interessante avendo personalizzato il messaggio e proposto un pacchetto esclusivo. Se stai pensando che sia lungo e difficile, non hai tutti i torti. Cercare sponsor è un lavoro, non va fatto nei cinque minuti di pausa pranzo. Va organizzato, va studiato, va pensato, perché, in fondo, stai chiedendo dei soldi. ___ Più o meno erano questi i concetti di quel vecchio audio estratto da un video registrato in automobile: audio era davvero pessimo: https://youtu.be/sCfNuLNjPMA. Con la serie [RM] - Registrati Meglio - oltre ad un suono migliore avrai, quando serve, qualcosa di nuovo. Se durante l'ascolto ti sono venuti dei dubbi o hai delle domande vai al sito keysponsor.it e trova tutti i modi che hai di metterti in contatto con noi. Se cerchi idee per migliorare la tua ricerca di sponsor, ne puoi trovare anche sui nostri social: YoutubeFacebookTwitterInstagramLinkedInTelegramPatreon Sono Patrizio Benotto, ti ringrazio di aver ascoltato questo podcast e ti ricordo di iscriverti al canale per non perdere le prossime uscite. Buona continuazione di giornata e buona ricerca di sponsor.
[RM] Cosa fare quando cerchi Sponsor
25-01-2023
[RM] Cosa fare quando cerchi Sponsor
Chi cerca sponsor ha la responsabilità di comunicare alle aziende tutti i pregi dell'iniziativa. Cercare sponsor è un'operazione difficile e non deve essere sottovalutata la preparazione di chi va a bussare alle porte. ___ Ci iscrive un ragazzo che fa parte di un'associazione che organizza eventi. Non è male: quello di organizzare eventi è uno dei migliori modi per racimolare fondi. Gli preparo il nostro progetto per fare in modo che la loro ricerca di sponsor sia più efficiente e lo mando via mail. Mi scrive il giorno dopo: "Ho mostrato il progetto di ricerca sponsor e tutte le cose che avete previsto al presidente e sono costretto a fermare la nostra collaborazione in attesa di sviluppi." Il presidente dell'associazione, vista la quantità di cose da fare e l'impegno che avrebbe dovuto metterci, si è spaventato. Non voleva fare una ricerca di sponsor efficiente voleva incaricare qualcuno da pagare in percentuale, mentre lui rimaneva fermo ad aspettare i soldi. Non funziona così. Se vuoi cercare veri sponsor, non elemosinando qualche soldo, fai un progetto serio. Dimostra le tue capacità, dimostra la tua voglia di crescere, dimostra la visibilità che sei in grado di portare alle aziende e il ritorno d'immagine che gli sponsor potranno avere. Trova  nella tua idea 4 caratteristiche che la rendano allettante per le aziende. Poi vai nelle aziende ed entusiasma i loro manager con il tuo progetto mostrando la tua voglia. A questo punto gli avrai dato la visione business, gli avrai dimostrato che hai la forza per realizzare ciò che dici: saranno grandi soddisfazioni per tutti. ___ Più o meno erano questi i concetti di quel vecchio audio estratto da un video registrato in automobile: audio era davvero pessimo. Con la serie [RM] - Registrati Meglio - avrai, oltre ad un suono migliore, quando serve, anche qualcosa di nuovo. Se durante l'ascolto ti sono venuti dei dubbi o hai delle domande vai al sito keysponsor.it e trova tutti i modi che hai di metterti in contatto con noi. Se cerchi idee per migliorare la tua ricerca di sponsor, ne puoi trovare anche sui nostri social: YoutubeFacebookTwitterInstagramLinkedInTelegramPatreon Sono Patrizio Benotto, ti ringrazio di aver ascoltato questo podcast e ti ricordo di iscriverti al canale per non perdere le prossime uscite. Buona continuazione di giornata e buona ricerca di sponsor.
[RM] Sponsor 2 esempi di valore
20-01-2023
[RM] Sponsor 2 esempi di valore
Ascolta qualche idea su come riuscire a far capire agli sponsor il vero valore della tua iniziativa per fargli alzare il budget. Audio tratto dal video: "Come dare valore agli sponsor e farli investire di più" - https://www.youtube.com/watch?v=QDQtWHmCwEk. ___ Pensa a cosa tu, sotto il marchio della tua iniziativa, puoi fare per le aziende a cui chiedi la sponsorizzazione. Quando ci avrai pensato e avrai trovato 2 o 3 cose che puoi fare veramente per loro, mettile un piano di sponsorizzazione. Regala, offri, proponi qualcosa di concreto. Faccio un paio di esempi. 1) Un atleta di Kayak della nazionale Italiana, campione del mondo nel 2021 Copenaghen e Campione Europeo a Monaco di Baviera nel 2022, per le aziende che decidono di diventare sue sponsor, oltre agli adesivi sulle pagaie, l'abbigliamento marchiato e foto e video sui social mentre usa i prodotti e mostra i marchi, propone uscite in kayak con lui. Con lui!!!! Quindi lo sponsor, per se stesso o come incentive per dipendenti o clienti può comprare dei pacchetti "Gita in kayak con il campione del mondo" Si trovano alla darsena, 4 nozioni sulla pagaia, si caricano in kayak e vanno a fare un giro nelle acque d'allenamento, vedendo come si allena e come si muove un campione del mondo. Non è male... anche perché ho visto dei video degli allenamenti e c'è di che rimanere a bocca aperta. 2) Una realtà che fa ricerche marine, oltre all'adesivatura delle barche, il logo sul sito e l'inserimento di fotografie con i marchi in evidenza nei comunicati alla stampa locale e di settore, offre agli sponsor immersioni con sub, snorkling con guida e "caccia al cetaceo" (caccia si fa per dire li cercano per guardarli, fotografarli e filmarli). Non vanno a dire: "Sono la società di ricerca, datemi i soldi così metto il logo sulla barca". Non puoi vendere solo il logo sulla barca come "valore assoluto" e chiedere migliaia di euro per il logo sulla barca. Puoi, invece, chiedere migliaia di euro se, insieme al logo affisso qua e là, aggiungi un ritorno di immagine, grazie a comunicati stampa e all'uso attento dei social, oppure, proprio come fanno loro, proponendo di fare una gita, in barca, con gli esperti, con le strumentazioni, a caccia delle balene con tanto di foto-reportage e video della giornata. Questo può valere soldi. Bene, dopo questi 2 esempi "mondiali" ti lascio alle tue riflessioni. --- Finiva così il vecchio audio e così finisco oggi. I primi audio di questo podcast erano estratti da video registrati in automobile: l'audio era davvero pessimo. Con la serie [RM] - Registrati Meglio - avrai un audio migliore e, quando serve, qualcosa di nuovo. Se durante l'ascolto ti sono venuti dei dubbi o hai delle domande vai al sito keysponsor.it e trova tutti i modi che hai di metterti in contatto con noi. Se cerchi idee per migliorare la tua ricerca di sponsor le puoi trovare anche sui nostri social: YoutubeFacebookTwitterInstagramLinkedInTelegramPatreon Sono Patrizio Benotto, ti ringrazio di aver ascoltato questo podcast e ti ricordo di iscriverti al canale per non perdere le prossime uscite. Buona continuazione di giornata e buona ricerca di sponsor.