Ep. 4 | Umanesimo Artificiale. Alla scoperta del creative coding con l’arte digitale e performativa

Nuovo Rinascimento podcast

18-02-2022 • 23 mins

Dal 10 al 13 febbraio, la città di Ancona ha ospitato Art+b=love(?), il festival creato da Sineglossa e dedicato all'Arte che innova. Parte del programma - l’installazione Cellule&Cellular Automata e la performance GPTƏ - è stato a cura di Umanesimo Artificiale, un’associazione culturale e network europeo di artisti creative coders. Filippo Rosati, founder e direttore artistico, ci trasporta nel mondo della programmazione ibridata dall’estetica. Spiegando che l’arte può aiutare a comprendere linguaggio informatico e computer science facendo prima emozionare attraverso il risultato e, solo dopo, mostrare il processo che lo ha creato. E ci lascia immaginare un futuro in cui il creative coding programma la vita delle cellule. Per saperne di più su Umanesimo Artificiale: Sito Instagram Ci trovate anche su Instagram come @nuovorinascimentomag oppure sul sito nuovorinascimentomag.it E se ciò che facciamo vi piace e vorreste saperne di più, potete iscrivervi alla newsletter di Sineglossa.

You Might Like

Tintoria
Tintoria
OnePodcast
Chiedilo a Barbero - Intesa Sanpaolo On Air
Chiedilo a Barbero - Intesa Sanpaolo On Air
Intesa Sanpaolo e Chora Media
Passa dal BSMT
Passa dal BSMT
Gianluca Gazzoli
Dee Giallo
Dee Giallo
OnePodcast
Molecole Urban
Molecole Urban
Edoardo Imperiale
Muschio Selvaggio
Muschio Selvaggio
Muschio Selvaggio
Tavolo Parcheggio
Tavolo Parcheggio
Nicole Pallado e Gianmarco Zagato
Morgana
Morgana
storielibere.fm
Vite Scomode
Vite Scomode
Clara Campi & Marco Champier
Monologato
Monologato
Filippo Ruggieri
Ma perché?
Ma perché?
OnePodcast
Daily Cogito
Daily Cogito
Rick DuFer
Comprami
Comprami
Il Sole 24 Ore