Ep.100 - I primi 100 metri femminili

Rimbalzi

09-02-2024 • 19 mins

Nel progetto visionario del barone De Coubertin - restituire la vita ai Giochi di Olimpia dell’Antica Grecia - le donne non erano previste. E così, in quella prima edizione del 1896, le donne non c'erano. Riuscirono a farsi aprire le porte parzialmente nel 1900, solo nel tennis, nel croquet, nella vela e nel golf. Nel 1908 salirono a 36 su un totale di 2008 atleti, ma sempre in modo non ufficiale. Nel 1912 poterono gareggiare nel nuoto. Ma l’atletica continuava a respingerle. L’embargo sessista sarebbe caduto solo nel 1928 grazie a una battaglia condotta da Alice Milliat. I contributi audio di questo episodio sono tratti dalla telecronaca della maratona olimpica del 1984 trasmessa dalla CBS; dal servizio dell’Istituto Luce sulla visita a Roma dell'aviatrice Amelia Earhart nel 1932; da scene dei film “Street Angel” (regista Frank Borzage, produzione Fox Film Corporation) e “Aurora” (regista Friedrich Wilhelm Murnau, produzione Fox Film Corporation e 20th Century Studios); dalla lettera di Stanley Baldwin a Millicent Fawcett presente nel video “The Women's Library Collection” di LSE Library; dalla telecronaca del record del mondo sui 100 metri di Florence Griffith-Joyner nel 1988. Tutti i frammenti ascoltati sono disponibili su YouTube Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

You Might Like

Rasoiate
Rasoiate
Cronache di spogliatoio
Cronache Stories
Cronache Stories
Cronache di spogliatoio
Radio Rossonera
Radio Rossonera
Radio Rossonera
Fontana di Trevi
Fontana di Trevi
Cronache di spogliatoio
Lo stellato
Lo stellato
Cronache di spogliatoio
Passione Inter
Passione Inter
Passione Inter
Antenna Sport
Antenna Sport
Piper Lizia e Wtlk
La Telefonata
La Telefonata
Fandango Podcast
Ciclismo KOMpetente
Ciclismo KOMpetente
Gaffu e Il Bandito
STORIE NBA
STORIE NBA
ei_franz - NBA Revival Zone
Runningsofia
Runningsofia
Claudio Bagnasco
STORYTELLING
STORYTELLING
The Shield Of Sports
Personal Running Coach
Personal Running Coach
Roberto Martini
Fuorisoglia
Fuorisoglia
Runlovers