Ep. 05 | Disumanizzazione, paure e speranze dentro e fuori dagli ospedali con Benedetta Nocita

Zetaverso

20-04-2022 • 15 mins

La pandemia di Covid-19 ha inevitabilmente cambiato le nostre abitudini, modi di pensare, di comportarci… Più in generale le nostre vite. Nonostante siano passati due anni dal primo lockdown i ricordi di quei momenti, vissuti tra lo sgomento e la speranza, sono ancora vividi in noi, tutti quanti portati a porci parecchie domande.

In questo episodio Salio e Billo hanno parlato con Benedetta Nocita, infettivologa presso l’ospedale Niguarda di Milano, della disumanizzazione creatasi all’interno degli ospedali e dei sentimenti confusi di chi sa che dovrà attraversare giorni, che parranno infiniti, chiuso in casa, contrapposto a un senso di impotenza quando poi ci si trova a rapportare un “banale” lockdown al vissuto di medici e pazienti, anch’essi rimasti soli. --- Send in a voice message: https://podcasters.spotify.com/pod/show/zetaversopodcast/message

You Might Like