Episode 20: L’inglese come la danza

English By Grace - Podcast

30-03-2022 • 5 mins

L’inglese è come la danza. Non so quante di voi, ma era un classico per le bimbe sognare di diventare una ballerina. Io guardavo tutte le ballerine dei tempi, Heather Parisi, Lorella Cuccarini, ma il mito inarrivabile era lei la Regina della danza classica Carla Fracci che è mancata il 27 maggio. Cosa centra con l’inglese direte. Potrebbe non centrare nulla, ma invece la danza impersonifica ciò che occorre per imparare: determinazione, disciplina, errori su errori, eleganza e impostazione fisica e vocale. La ripetizione continua di esercizi, come per i movimenti e i passi della danza fortifica il carattere e la disponibilità al sacrificio: senza impegno non si riesce in nulla, occorre una notevole forza di volontà,   Come per l’inglese alcuni di voi mi dicono che le insegnanti sono state incisive per andare avanti, ma a volte non succede così, anzi abbiamo ricordi di insegnanti che ci convincevano del contrario, ‘non sei portata’, ‘ non hai speranze’ ‘sei un caso umano’ A me è successo nella danza. Una maestra diciamo così ‘illuminata’ e ‘veggente’ mi disse che avevo le gambe troppo lunghe per questa disciplina… fai pallavolo, molto meglio per il tuo fisico. A 9 anni non sei proprio così pronta a ricevere un feedback così deciso e risolutivo, e poi cosa ne poteva sapere lei di cosa il mio fisico e soprattutto il mio cuore desidera o meno a 9 anni. Come è successo magari a te con l’inglese io non ho più fatto danza, anche se la passione è rimasta lì bloccata da qualche parte per un bel po’ di tempo fino a quando un viaggio in Russia e una sera al treatro Marinsky di San Petroburgo ‘’ il lago dei cigni’’ mi ha ridato la voglia e la volontà di dare la risposta che a 9 anni non avevo potuto dare a quell’insegnante, e soprattutto a me stessa. Mi sono iscritta ad un corso di danza over 40 e ricominciato tutto da zero. Certo la Scala farà a meno di me , ma allenarmi ogni settimana e sapere che il mio fisico apprezza (solo dopo averli fatti sia ben chiaro) e si delinea con esercizi così difficili e tosti mi rende straordinariamente entusiasta e felice di non aver lasciato perdere. Se pensi che sia troppo tardi per imparare, per apprendere l’inglese non è così … è solo il momento di rimettersi in pista e ‘’danzare’’…